()

De Stefania Innocenti • 24 nov 2009 • Nessun commento

Désolé, cet article est seulement disponible en Italiano.

arezzobibbienacompagnia NATAteatro dovizi
Stefania Innocenti

Stefania Innocenti è nata in Casentino, un anfiteatro naturale attraversato per tutta la lunghezza dal fiume Arno. Ancor prima di camminare e parlare inizia a scarabocchiare tutto ciò che le passa sotto mano, e non solo, a elaborare intere collezioni per le Barbie con qualsiasi materiale, ma sopratutto capisce che la provincia le calza stretta. L'istituto Piero della Francesca di Arezzo e successivamente varie scuole d'arte fiorentine saranno il preludio a ciò che in maggior modo la caratterizzerà: l'arte visiva. La travolgente passione per il teatro, unita a quella fanciullesca e adolescenziale per la sartoria, la porteranno a intraprendere gli studi universitari di Costume per lo spettacolo nel capoluogo toscano. Trovata positiva al "Morbo di Heidi", curabile solo con montagne, aria buona e prati verdi, fa di tutto per unire i due mondi a lei tanto cari (Casentino e Firenze), vicini geograficamente ma politicamente opposti, armata principalmente di "Panno Casentino". Bulimica di sapere, esteta della semplicità, lavora per realizzare il suo sogno d'una vita dove cultura, rispetto e genuinità saranno le uniche leggi.
| Tous les articles de Stefania Innocenti

Qu'est-ce que tu en penses?

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Click to hear an audio file of the anti-spam word