Francesca Manta

Francesca Manta La mobilità (instabilità?)e la testardaggine caratterizzano la vita di Francesca, che pur nella sua brevità, è stata intensamente piena di scoperte, viaggi, passioni, pensieri, amori. Mediterranea di orgogliose origini lucane, si è guadagnata la cittadinanza romana durante frenetici anni di studio della politica, intervallando alla città eterna il Nord Europa, l’America, i viaggi in Oriente. Quando ormai credevamo di conoscerla, ha sorpreso tutti mollando una vita da stagista non pagata in Italia per volare in Danimarca, ammaliata da qualche vichingo e da un master in economia dei paesi in via di sviluppo.. e quando ancora credevamo di averla localizzata nelle algide lande nordiche, ecco che la scopriamo girare per le strade di Nairobi in matatu, farneticando in swahili, occupandosi di microcredito e lavorando in cooperazione internazionale. Per certo sappiamo che non si fermerà lì e sono aperte scommesse sulla prossima destinazione. Nel frattempo, ci scrive di politica, affari internazionali, instiga polemiche e crede di poter cambiare il mondo almeno un pochino.

Come raddrizzare un dibattito nato storto

Come raddrizzare un dibattito nato storto

di Francesca Manta • 10 Apr 2008 • Politica

Non è mai tardi per aprire porte chiuse da anni, o rispolverare conversazioni ferme, fascicoli chiusi, questioni più o meno fossilizzate dal tempo. Possiamo dire che in Italia questa sia la nostra specialità, forse dovuta alla difficoltà con cui si…



Riso Amaro

Riso Amaro

di Francesca Manta • 22 Feb 2008 • Società

In tempi come questi la fuga è l’unico mezzo per mantenersi vivi e continuare a sognare - Henri Laborit

Mi è stato chiesto un articolo d’opinione per questa prima uscita de Il Tamarindo. Un’opinione, perché secondo qualcuno sarei brava a darne,…