Articoli taggati ‘giornalismo’

È tutta colpa di Repubblica

È tutta colpa di Repubblica

di Rocco Polin • 3 set 2009 • Italia

Il Giornale ha dato fuoco alle polveri. La strategia del neodirettore Feltri è chiara: “smascherare i moralisti”. Il direttore di Avvenire ha molestato la moglie di un uomo con cui intratteneva una relazione omosessuale. Il direttore di Repubblica ha comprato una casa parzialmente in nero. Altri attacchi seguiranno. È cominciata la controffensiva d’autunno.
Pensavamo che non fosse possibile assistere ad un ulteriore abbassamento del livello del dibattito pubblico italiano, ad un [...]



Il male della banalità (o Il crepuscolo del Tamarindo)

Il male della banalità (o Il crepuscolo del Tamarindo)

di Giacomo Valtolina • 27 ago 2009 • Società

Il Tamarindo nasceva in un esuberante contesto in cui gli attori protagonisti si sentivano partecipi di un qualcosa di nuovo, di un’idea tranchant, di un’esperienza potenzialmente innovativa. Ma a mesi di distanza, a mio parere, è chiaramente emerso come il dibattito – salvo rare eccezioni – sia andato via via scemando, riducendo gli entusiastici brusii iniziali alle solite beghe formato web, seppur celate da nobili intenti poi sfociati in atteggiamenti [...]



Una summer school a Londra

Una summer school a Londra

di Roberto Priolo • 24 giu 2009 • Studio all'estero

Tutti sanno quanto la strada verso la professione giornalistica in Italia sia ripida ed accidentata. Il nostro Paese ha un concetto di informazione tutto particolare, e troppo spesso quello che si legge sui giornali o si vede in televisione non è altro che una versione rivista, corretta e censurata della realtà dei fatti. C’è chi, nonostante questo, non si lascia intimorire e prosegue determinato verso un lento ingresso nel sistema [...]



Shakespeare era un brand, ma non vendeva formaggini

Shakespeare era un brand, ma non vendeva formaggini

di Alessandro Berni • 14 feb 2009 • Teatro

La notizia del giorno è:
William Shakespeare (1564-1616), drammaturgo di fama mondiale, di più “Il drammaturgo”, non ha scritto tutte le tragedie che portano la sua firma.
Ecco una cronologia presunta del suo presunto teatro:
1590 Tito Andronico
1590 La commedia degli errori
1591 La bisbetica domata
1592 Sogno di una notte di mezza estate
1592 Enrico VI
1593 I due gentiluomini di Verona
1594 Pene d’amore perdute
1594 Romeo e Giulietta: la tragedia
1595 Riccardo II
1596 La vita e la [...]



West Marin, un paradiso nascosto

West Marin, un paradiso nascosto

di Roberto Priolo • 26 set 2008 • Viaggi

Il viaggio è soprattutto un percorso interiore, un cammino che intraprendiamo con l’emozione e il desiderio di scoprire le mille realtà e sfaccettature di cui la meta prescelta è costituita. Quello che ci rimane da un viaggio non sono solo fotografie e filmati, ma i nostri ricordi, i sentimenti che uno scorcio, una città, un incontro hanno suscitato in noi.
Soprattutto però, il viaggio rappresenta il nostro io di fronte ad [...]