Erik Burckhardt

Erik Burckhardt

Erik Burckhardt Erik Burckhardt, classe 1986, vive a Parigi dove segue un Master in “Filosofia del diritto e diritto politico” e si dedica ala stesura della tesi di Laurea franco-italiana in Diritto Comunitario e Internazionale. Di doppia nazionalità italo-svizzera - fusione di amabilità e rigore - ama sottrarsi al frastuono e ai ritmi frettolosi della vita parigina dedicandosi a lunghe passeggiate lungo la Senna, rimpiangendo di tanto in tanto il calore di un’Italia sempre presente nel cuore e nei pensieri. Ancora incerto sulla carriera professionale da intraprendere, sta lavorando a una crescita personale e culturale costante, reputata come base fondamentale su cui costruire il proprio futuro.

Il profumo del Festival del diritto

Il profumo del Festival del diritto

di Erik Burckhardt • 5 ott 2009 • Eventi

Si è svolta a Piacenza la seconda edizione del Festival del diritto. Sulla dicotomia “pubblico/privato”, il direttore scientifico Stefano Rodotà ha saputo costruire una serie d’incontri garantendo un’eccellente selezione dei relatori e dei contenuti da offrire ad un pubblico ancora…



Il torneo della democrazia

Il torneo della democrazia

di Erik Burckhardt • 4 giu 2009 • Italia, Politica

L’avvicinarsi delle elezioni mi provoca puntualmente una sensibile eccitazione. In genere si tratta di un’eccitazione dalla quale nasce il tipico buon umore di chi sa d’essere protagonista di una grande impresa.
I muri delle città si tappezzano di cartelloni raffiguranti omini…



Il faro del diritto

Il faro del diritto

di Erik Burckhardt • 19 feb 2009 • Italia

Nessun giurista potrà mai negare la funzione essenziale e primaria della Costituzione in uno Stato di diritto, ma è importante che anche i primi sudditi della norma suprema – i tre poteri dello Stato – continuino a ricordarsela. Soprattutto quando…



Immigrazione: alcune proposte

Immigrazione: alcune proposte

di Erik Burckhardt • 5 feb 2009 • Società

La base sulla quale costruire la soluzione ad uno dei problemi più sentiti dagli italiani potrebbe essere una serena autocritica.

Per evitare di scadere nell’idealismo, occorre ragionare in termini realistici. Impossibile pensare all’Italia come al paese dalle porte e frontiere aperte:…



Immigrazione: alcune riflessioni

Immigrazione: alcune riflessioni

di Erik Burckhardt • 2 feb 2009 • Società

Le crisi acute del cronico problema legato all’immigrazione si fanno sempre più frequenti, occorre dunque interrogarsi sul significato del fenomeno che tanto preoccupa gli italiani.

Il sogno è quello di un mondo cosmopolita talmente equilibrato quanto all’economia ed ai diritti sociali,…



L’ostacolo della passione

L’ostacolo della passione

di Erik Burckhardt • 21 gen 2009 • Società

Incuriosito dalla furia politica e mediatica scatenata dall’ultima puntata di Annozero – “La guerra dei bambini” – da Parigi ho deciso di sfruttare gli ultimi prodotti dell’inarrestabile progresso tecnologico (www.annozero.rai.it) per potere vedere e giudicare in prima persona l’opera del criticato…